loading
avatar ernestus

ernestus

c'est plus facile rester longtemps la bouche ouverte que...

Vaccheca

≡ Menu
Informazioni
Apparentemente Uomo
3° Generazione
Punti: 80.349
Cintura: Argento (Livello 10)
Vaccate: 1.556
Seguaci: 84
Acerrimi Nemici: 0
Visite Totali: 187.908
Vuoi stalkerarlo al meglio?
Se lo desideri puoi ricevere una notifica ogni volta che posterà una nuova vaccata! Le attività di stalking restano anonime. Puoi stalkerare solo gli utenti di cui sei seguace.
Non gradisci i suoi post?
Se lo desideri puoi aggiungerlo alla lista di coloro che vuoi ignorare. I suoi post continueranno a essere visibili solo entrando nel suo profilo. Gli utenti ignorati vengono mantenuti segreti.
Compatibilità Mitic tra voi due
Per scoprire la tua compatibilità con ernestus devi prima completare il Test Mitic
I prediletti di ernestus
Attività Recenti
Nuovo Commento:
ernestus ha commentato la vaccata postata da Dago
  attività
ieri alle ore 12:34
Nuovo Commento:
ernestus ha commentato la vaccata postata da Paperinik
  attività
18 Settembre
Stima Vaccata:
ernestus ha manifestato la sua stima per la vaccata postata da Paperinik
  attività
18 Settembre
Nuovo Commento:
ernestus ha commentato una sua vaccata
 
16 Settembre
Nuovo Commento:
ernestus ha commentato la vaccata postata da PePpE68
  attività
16 Settembre
Nuovo Commento:
ernestus ha commentato la vaccata postata da PePpE68
  attività
16 Settembre
Nuovo Commento:
ernestus ha commentato la vaccata postata da ilmiosichiamaMrSimpatia
  attività
16 Settembre
Nuovo Commento:
ernestus ha commentato la vaccata postata da Barese
  attività
16 Settembre
Nuovo Commento:
ernestus ha commentato una sua vaccata
 
15 Settembre
Nuovo Commento:
ernestus ha commentato una sua vaccata
 
15 Settembre
Stai per caricare la seguente immagine:
Vaccata
Vaccata Erotica
Perla di Saggezza
Barzelletta
Solo per NERD
Meme Disegnato
Satira
Scherzo
Bestiaccia
Parodia Musicale
Pari Opportunità
Assurdo
Epic Fail
Felici e Dementi
Pubblicità Divertente
Chiacchiera
 
Chiacchiera
Avatar ernestus
ernestuslivello 10
15 Settembre - 2.228 visualizzazioni
sempre a proposito della Fisher Space Pen due ulteriori notizie che potreste trovare utili:
1) L'inchiostro "pressurizzato" non è assolutamente pericoloso. La pressione nella penna arriva al massimo a 2,5 Atmosfere, che è la stessa identica pressione alla quale "lavorano" tutte le moka Express (o similari) della terra!

2) Se poi non state più negli slip dalla smania di acquistarla, da Amazon trovate tutto: i vari modelli, i refill di ricambio, ecc.

That's all for now, da tutto me a tutti voi un caro saluto
avatar
ok
pubblicità
Chiacchiera
Avatar ernestus
ernestuslivello 10
15 Settembre - 2.831 visualizzazioni
Ultimo post sulle penne Fisher: qui sotto c'è uno schemino di funzionamento. Se la cosa vi "titilla" i neuroni (non avete idea di cosa sia fare i cruciverba con la Settimana sulla testa scrivendo con la Fisher Space Pen.
Penna fisher sviluppata per la NASAloadingricarica
Avatar ernestus
ernestus: Forasacchi non mi pare che sia come tu dici. Hanno usato le matite fino a quando gli Americani hanno iniziato ad usare le penne Fisher, allora ne hanno comprato 500 anche loro.
 1
15 Settembre alle ore 14:00 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar Dolcepanna
Dolcepanna: Ma è una penna che usava già 10anni fa mia figlia cos'ha di strano nn ho capito 🤔??
15 Settembre alle ore 14:15 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar Dr00py
Dr00py: ernestus : no niente mi hai anticipato sulle matite 😅😅😅
15 Settembre alle ore 14:29 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar ernestus
ernestus: Dolcepanna può scrivere in qualunque posizione mentre le "biro" normali scrivono solo se la testina che scrive con la sfera è rivolta in basso altrimenti l'inchiostro non arriva e devi tornare ai geroglifici usando scalpello e martello. Puoi scrivere su una superficie unta o bagnata cosa questa che la normale penna a sfera non può fare, non teme temperature troppo alte o troppo basse mentre la biro normale si trova male con gli sbalzi di temperatura, inoltre ha un refill che, essendo ermetico e pressurizzato, non si asciuga mai e la penna funziona sempre. Io ho usato un vecchio refill Fisher Pen nel corso di un mio scavo archeologico avrà avuto circa 15 anni, era buttato in un cassetto "sfuso" senza blister di protezione: ebbene ha funzionato alla meraviglia: nessun inceppamento, nessuna indecisione, nessuna sbavatura. Come ciliegina sulla torta: se vuoi provarla ma una penna Fisher originale non hai voglia di acquistarla, ordina da Amazon un refill di ricambio e poi lo puoi provare su qualunque, e ribadisco QUALUNQUE penna a sfera PARKER, incluse le più economiche Jotter.
Leggi tutto...
15 Settembre alle ore 14:44 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar Forasacchi
Forasacchi: ernestus non mi è uscita la faccina.... ma era chiaramente ironico ( chiaramente no, ma così sembrava a me) 😂
15 Settembre alle ore 16:02 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar ernestus
ernestus: Forasacchi non ti preoccupare!!! Avevo intuito qualcosa del genere!!!
15 Settembre alle ore 17:14 · Ti stimo  · Rispondi
avatar
ok
Chiacchiera
Avatar ernestus
ernestuslivello 10
15 Settembre - 2.278 visualizzazioni
LADIES & GENTLEMEN, eccovi, qui sotto, una foto che mi ha colpito. Il vecchio,classico, iconico Titanic quando viene paragonato a una moderna nave da crociera (che io odio, fortemente odio, fortissimamente odio), perde un pochino della sua allure da "gigante dei mari" così come è sempre apparso alla nostra mente....
Vaccataloadingricarica
Avatar thevoice
thevoice: perche'odiare le navi da crociera ,,, sono quelle che inquinano meno e che offrono piu' divertimento
15 Settembre alle ore 13:47 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar ernestus
ernestus: thevoice, te la faccio breve se no non la smetto più di scrivere.....odio le navi da crociera perchè sono al 99% grandi alberghi di lusso e solo 1% sono navi propriamente dette, con doti marine e tenute di mare che questi codomini galleggianti non si sognano nemmeno. Se io desidero fare le vacanze in un albergo di lusso, vado a Dubai e lì ho da scegliere. Pretendere però che questo albergo galleggi e navighi sempre con le dovute cautele perchè queste navi hanno scarsissime doti marinare, sono sensibilissime ai colpi di vento laterali e spesso e volentieri si verificano situazioni sgradevoli e piccoli incidenti causato dll'effetto "vela" che fa la fiancata della nave.
Leggi tutto...
15 Settembre alle ore 13:58 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar thevoice
thevoice: ernestus non so su che nave sei stato ma credimi tutte e dico tutte le navi da crociera costruite dal 2005 in poi sopportano un ,,effetto vela come dici tu fino a 300km orari e credimi in fatto di sicurezza sono direi il massimo ,,poi pero' basta lo schettino di turno e va tutto a farsi benedire😁
15 Settembre alle ore 14:12 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar ernestus
ernestus: thevoice, non voglio fare polemiche inutili e sterili. Ti posso dire che ho una certa conoscenza tecnica in quanto, a suo tempo sono stato fornitore della Fincantieri quando costruivano le navi. Una cosa che non mi va, ad esempio è che il pescaggio di una moderna e attuale nave da crociera sia addirittura inferiore a quello di navi "storiche" tipo Michelangelo, Raffaelllo, Andrea Doria, che sono navi molto più piccole degli odierni palazzoni galleggianti e sai il perchè? Perchè queste navi da crociera devono potersi ormaggiare anche in posti "turistici" (i Caraibi, la Grecia, ecc.) e dove i fondali dei porti sono piuttosto bassi e dove non potrebbero accogliere quegli enormi condomini galleggianti che osano chiamare navi. Si che hanno migliorato le traversie dell'effetto vela dovuto al vento al traverso, ma sai come? aggiungendo a prora e a poppa altre eliche da manovra.......e questo, a me, non piace per niente. Va da sè che ti sto parlando dei miei gusti e delle mie convinzioni personali. Le crociere sono una "merce di successo" ed è giusto che, chi le ama se le goda come e dove crede. Personalmente, non ci metterò mai il piede sopra. Invitami su una vecchia goletta baltica costruita in doppio fasciame, eio arriverò volando ed entusiasta di salire e di vivere a bordo. Ma sui "casermoni" galleggianti non mi vedrai mai in crociera di piacere.....magari in convalescenza dal COVID-19 ma nulla di più!
Leggi tutto...
15 Settembre alle ore 15:17 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar thevoice
thevoice: ernestus mi spiace tu continui a scrivere inesattezze sono un ingegnere navale e ti assicuro che ciò che scrivi è davvero frutto della tua fantasia i bautruster o meglio etichette di manovra non c entrano nulla con la vela ....la pesca non c entra nulla con la vela ...ti auguro un buon proseguimento e non scrivere inesattezze ...ciao
15 Settembre alle ore 16:07 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar ernestus
ernestus: thevoice, ho la netta sensazione che, quanto a inesattezze, anche tu non sei messo male! Sei Ingegnere navale, benissimo, ci credo e hai tutta la mia stima ma probabilmente le navi le sai costruire ma dovresti rivedere un pò le tue cognizioni di navigazione. Credo che tu con il termine "bautruster" intendessi "bow thruster" elica di manovra prodiera insieme a "stern thruster" elica di manovra di poppa.
Quando una tramontana tesa ti soffia da un fianco e la nave scarroccia
eccome ti servono quelle che tu hai definito "elichette" di cui ti mando una foto qui sotto. Comunque sia il nostro destino è quello di non incontrarci: io perchè non metterò mai piede su uno di quei caseggiati popolari da 5.000 persone che galleggiano e tu non verrai mai a bordo di una goletta baltica....Lo dico con rammarico, ma ognuno ha le sue idee ed è giusto che si rispettino! Ciao!
Leggi tutto...
Vaccataloadingricarica
15 Settembre alle ore 17:13 · Ti stimo  · Rispondi
avatar
ok
Chiacchiera
Avatar ernestus
ernestuslivello 10
14 Settembre - 1.784 visualizzazioni
LADIES & GENTLEMEN, è notorio come una rilevante percentuale di membri (nel senso di soci, facenti parte di...) di Facciabuco sia costituito (cactus, questa mattina imbrocco tutti i congiuntivi, evviva!!) da persone vissute, che conoscono la vita e sono quindi pregne (parlo delle persone vissute) di esperienza. Allora ecco il questito del giorno, partorito dalla mia mente perversa il 14 Settembre 2020 alle 07:40 : chidivoi siricorda questo oggetto che è stato il vero re, l'imperatore delle nostre case oltre mezzo secolo fa?
Vaccataloadingricarica
Avatar Giuditta
Giuditta: buongiorno 🌹☕😘
 1
14 Settembre alle ore 07:52 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar ernestus
ernestus: ma buongiorno anche a te my sweetest Giuditta
 1
14 Settembre alle ore 08:01 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar Provolone
Vaccataloadingricarica
14 Settembre alle ore 08:25 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar BaytaDarell
BaytaDarell: 🌞buongiorno anche al Vecchio Flit..., terrore delle mosche e degli umani. Ti mando un altro terrore...
Vaccataloadingricarica
14 Settembre alle ore 09:08 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar Danilele
Danilele: la pompetta la usavo per verniciare la biciclettaasdciao
14 Settembre alle ore 11:21 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar ernestus
ernestus: corpo siringa rigorosamente in vetro tedesco, come i termometri Kramer, col mercurio vero dentro che non si vedeva l'ora che si rompessero per "giocare" con le palline di mercurio..... Le siringhe venivano rigorosamente fatte bollire nel contenitore metallico, naturalmente bollendo, la siringa si scuoteva e faceva un inconfondibile rumore che aumentava il terrore in tutti quelli che l'ascoltavano.
14 Settembre alle ore 18:15 · Ti stimo  · Rispondi
avatar
ok
Chiacchiera
Avatar ernestus
ernestuslivello 10
11 Settembre - 1.803 visualizzazioni
....e non mi venite a dire che mai nessuno di voi ha sognato di vivere in un posto così...dove ilDio Nettuno si cura di far vomitare anche l'anima a tutti i rompicoglioni che vengono via mare a trovarvi per "farvi una sorpresa".....
Comunque sia, eccovi alcune idee di arredamento.....
Chi fosse interessato, sappia che mi hanno segnalato la presenza di questi fari d'abitazione in Dalmazia......
Vaccataloadingricarica
Avatar ernestus
ernestus: Si è vero, my lovely Persefone, non sempre, e nemmeno troppo spesso....ma a me capita di sognare anche ad occhi chiusi...e non è male!!
 1
11 Settembre alle ore 10:56 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar Persefone
Persefone: ernestus un faro sulla scogliera, il mare in tempesta, ed io, lì a guardare l'immensa distesa d'acqua, la sua rabbia la sua forza, le onde gigantesche che sbattono sugli scogli,......... Vorrei metterlo su tela❤️
 1
11 Settembre alle ore 11:15 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar ernestus
ernestus: Persefone, in altre parole, vorresti dirmi che ti piacerebbe essere al posto di quell'omino che vedi in foto sulla porta del faro?
 1
Vaccataloadingricarica
11 Settembre alle ore 11:22 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar Persefone
Persefone: ernestus siiiiiii😃 il roboante rumore del mare intorno🤗dev'essere qualcosa spaventosamente eccitante😍
11 Settembre alle ore 11:29 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar ernestus
ernestus: Hai ragione Persefone, condivido anche io le tue idee in proposito. S tu pensi che, una vita fa, mi bastava un'asfittica pioviggine dentro una vetusta FIAT 600 per scatenare tutto l'eros che avevo in corpo, ti puoi immaginare l'effetto di quella mareggiata con le ondate che si frangono contro il faro che, come tutti i simboli fallici ch si rispettano fa quello che deve fare mostrandosi tutto dritto e duro per il piacere di tutti......
 1
12 Settembre alle ore 12:56 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar Persefone
Persefone: ernestus il mare ha il potere di calmare, se calmo e quieto. Ma quando e Maroso gli istinti di ognuno di noi parlano con lui, seguendo ogni fragore...il faro ti chiama a se con la sua luce potente, dritto verso il cielo proteso verso il mare, sembra inerme, ma la sua forza....resiste ad ogni tempesta, come ognuno di noi.
 1
12 Settembre alle ore 13:09 · Ti stimo  · Rispondi
avatar
ok
Chiacchiera
Avatar ernestus
ernestuslivello 10
10 Settembre - 1.536 visualizzazioni
CERCASI VIGNETTA DISPERATAMENTE. Lo so, lo so, ho già lanciato un appello del genere (con risultato nullo) ma siccome quella che cerco è una vignetta che, non so dove, non so come e non so perchè ho trovato (o almeno così mi pare) qui su Facciabuco e che ho trovato spiritosissima. Mi rammarico moltissimo di non sapere disegnare, altrimenti mi cimenterei io nel rifarla. Vi avviso che vi troverete a sorridere solo descrivendola quindi potete immaginare benissimo come sia divertente guardarla.......ma ecco di cosa si tratta:

Ambientazione: purissimo Far West Americano: il panorama è quello tipico dello Utah con quei giganteschi "roccioni" che si ergono sulla pianura e dai quali, nei film di una volta, sbucavano i pellerossa che assaltavano i militari a cavallo......

Si vedono due indiani, stesi a pancia sotto sopra uno di questi "mammelloni" di roccia che guardano giù nella valle dove un treno, il tipico treno del Far West, sta correndo lasciandosi dietro tanti sbuffi di fumo......

L'Indiano più anziano, rivolgendosi al suo compagno gli dice: "Vedi, i visi pallidi hanno inventato la macchina per scrivere...."
Vaccataloadingricarica
Avatar Provolone
Vaccataloadingricarica
10 Settembre alle ore 08:01 · Ti stimo  · Rispondi
avatar
ok
Chiacchiera
Avatar ernestus
ernestuslivello 10
7 Settembre - 2.079 visualizzazioni
LADIES & GENLEMEN, vi propongo un viaggio nel passato.....e mi auguro davvero che qualche facciabuchina/no abbia avuto la possibilità di sedercisi sopra o magari anche di farci un giro.... Si tratta (quella della foto qui sotto) di un'automobile prodotta dalla FIAT giusto dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale. Lei è la celebre Topolino 500B uscita nel 1948. Forse non tutti sanno quanto questa vettura abbia seguìto i dettami di Henry Ford che così rispose al giornalista che si lamentava che la Ford T fosse troppo "spartana": "le cose che non ci sono sulla macchina non si possono rompere"
La Topolino non aveva la pompa della benzina per alimentare il carburatore ma usava la forza di gravità: il serbatoio carburante era posto più in alto del carburatore e quindi, per Newton le la sua legge era un gioco da ragazzi riempire il carburatore e far sì che facesse il suo lavoro senza impedimenti o difficoltà. Un'altra cosa: all'interno dell'abitacolo esisteva un rubinetto della benzina che funzionava esattamente come quello delle moto, scooters e motorette, a 3 vie : APERTO per fare girare il motore, CHIUSO per quando la macchina non doveva essere
messa in moto per qualche ora oppure di notte e RISERVA: grazie al quale si utilizzavano gli ultimi 5 litri di benzina esistenti nel serbatoio in maniera da poter raggiungere un posto di rifornimento. Nella TOPOLINO 500B non esisteva nemmeno la pompa dell'acqua perchè i progettisti erano ricorsi al vecchio e collaudato sistema della circolazione dell'acqua come quella del riscaldamento di casa grazie al quale l'acqua calda tende a muoversi in su, mentre l'acqua più fredda va in giù....ma la vera figata, amici miei erano quei du sportelli laterali (guardateli bene perchè erano di una gradevolezza infinita!) una volta aperti a mezzo di un piccolo pedale nell'interno dell'abitacolo, permetteva all'aria esterna di entrare nellìabitacolo...... una meraviglia quando si tornava dal mare....... Ma ora basta amici miei, vi lascio guardare questa meraviglia di Casa Fiat. Tanto perchè voi lo sappiate, all'epoca, 4 pneumatici nuovi costavano più di tutta la vettura......al punto che, sempre nell'immediato dopoguerra i sistemi di antifurto si occupavano di rendere impossibile o almeno molto difficile il furto delle ruote...... Ciao!
Leggi tutto...
Vaccataloadingricarica
Avatar Orsoinpiedi
Orsoinpiedi: Sì, effettivamente quegli sportellini per aerazione hanno fatto un sacco di danni a panini alla marmellata e/o nutella in quanto quando si aprivano tutta la polvere, l'immondizia e gli insetti morti ti svolazzavano sulla faccia e si spandevano nell'aere che puzzava di benzina e olio.
Chi sedeva dietro doveva porre particolare attenzione al movimento dei piedi consentito dall'esiguo spazio dietro, per evitare che muovendosi si andasse a spostare quella levetta della 'riserva'
; e fare germare la macchina...
Leggi tutto...
Vaccataloadingricarica
7 Settembre alle ore 15:16 · Ti stimo  · Rispondi
avatar
ok
Chiacchiera
Avatar ernestus
ernestuslivello 10
29 Agosto - 1.675 visualizzazioni
LADIES & GENTLEMEN, pare che stavolta ci siamo con il "cambio del tempo" di cui tanto si parla in questi giorni di afa africana. L'immagine che vi propongo è di questa mattina, agli infrarossi e ci mostra una nuvolona, che potrebbe, alle menti più fantasiose richiamare un'immagine fallica, con i gioielli di famiglia che sono sulle Baleari mentre la zona glandifera si trova sulla costa Russa, sul Mare di Barents a destra della penisola scandinava.
Come voi tutti ben sapete l'autunno metereologico inizia il 1° di Settembre e quindi queste precipitazioni che, nel corso del weekend interesseranno tutta la penisola, (le probabilità di pioggia in Liguria tra oggi e domani sono dell'85%) se arriveranno, ci stanno tutte e bene.
That's all for now, vi auguro un piacevole uichènd.
Vaccataloadingricarica
Avatar Provolone
Vaccataloadingricarica
29 Agosto alle ore 06:59 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar Undertaker76
Undertaker76: Buongiorno e buona giornata amico ☕☕
 3
29 Agosto alle ore 07:15 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar Elle
Elle: Buona giornata 😁
 1
29 Agosto alle ore 07:19 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar Barese
Barese: Buondì
 1
29 Agosto alle ore 07:33 · Ti stimo  · Rispondi
avatar
ok
loading caricamento post