loading
avatar ernestus

ernestus

c'est plus facile rester longtemps la bouche ouverte que...

Vaccheca

≡ Menu
Informazioni
Apparentemente Uomo
3° Generazione
Punti: 77.651
Cintura: Argento (Livello 10)
Vaccate: 1.470
Seguaci: 79
Acerrimi Nemici: 0
Visite Totali: 148.170
Vuoi stalkerarlo al meglio?
Se lo desideri puoi ricevere una notifica ogni volta che posterà una nuova vaccata! Le attività di stalking restano anonime. Puoi stalkerare solo gli utenti di cui sei seguace.
Non gradisci i suoi post?
Se lo desideri puoi aggiungerlo alla lista di coloro che vuoi ignorare. I suoi post continueranno a essere visibili solo entrando nel suo profilo. Gli utenti ignorati vengono mantenuti segreti.
Compatibilità Mitic tra voi due
Per scoprire la tua compatibilità con ernestus devi prima completare il Test Mitic
I prediletti di ernestus
Attività Recenti
Stima Commento:
ernestus ha manifestato la sua stima per un commento postato da porcocane
  attività
oggi alle ore 15:23
Nuovo Commento:
ernestus ha commentato una sua vaccata
 
oggi alle ore 15:23
Nuovo Commento:
ernestus ha commentato una sua vaccata
 
oggi alle ore 14:27
Stima Commento:
ernestus ha manifestato la sua stima per un commento postato da Linus60
  attività
oggi alle ore 14:21
Stima Commento:
ernestus ha manifestato la sua stima per un commento postato da jurassico50
  attività
oggi alle ore 14:20
Nuovo Commento:
ernestus ha commentato una sua vaccata
 
oggi alle ore 14:05
Stima Commento:
ernestus ha manifestato la sua stima per un commento postato da jurassico50
  attività
oggi alle ore 14:01
Stima Commento:
ernestus ha manifestato la sua stima per un commento postato da Grandfather
  attività
oggi alle ore 14:00
Stima Vaccata:
ernestus ha manifestato la sua stima per la vaccata postata da PePpE68
  attività
ieri alle ore 20:37
Stima Commento:
ernestus ha manifestato la sua stima per un commento postato da Guerino
  attività
ieri alle ore 20:37
Stai per caricare la seguente immagine:
Vaccata
Vaccata Erotica
Perla di Saggezza
Barzelletta
Solo per NERD
Meme
Satira
Scherzo
Bestiaccia
Parodia Musicale
Pari Opportunità
Assurdo
Epic Fail
Felici e Dementi
Pubblicità Divertente
Chiacchiera
 
Chiacchiera
Avatar ernestus
ernestuslivello 10
oggi alle ore 13:59 - 1.554 visualizzazioni
Vi faccio vedere le Arizona tears.....
Vaccatacaricamento immaginecaricamentoricarica immagine
 Piace a: 8 facciabuchini 4 commenti
Avatar Linus60
Linus60: Scusa la mia ignoranza,cosa sono?
oggi alle ore 14:08 · Ti stimo  ·  3  · Rispondi
Avatar ernestus
ernestus: Linus60 la corazzata Arizona, affondata dal bombardamento Giapponese di Pearl Harbor aveva i serbatoi pieni di nafta. Con le esplosioni di quando era stata bombardata si sono formate delle micro fessure nelle lamiere dei serbatoi dalle quali fuoriescono gli idrocarburi sono più leggeri dell'acqua e quindi tendono a salire sino alla superficie del mare. Queste gocce di nafta gli Americani le hanno chiamate le "nere gocce della corazzata Arizona" come fossero le lacrime dei 1177 uomini che hanno perso la vita durante l'attacco giapponese.
Leggi tutto...
oggi alle ore 14:27 · Ti stimo  ·  1  · Rispondi
Avatar porcocane
porcocane: rispetto per i morti ma nessuno per l'america allora come oggi usa passare da vittima per scatenare guerre

cito

memorandum che incrimina la Casa Bianca

Nel marasma dei documenti analizzati ve ne è uno di particolare importanza: il Memorandum McCollum. Arthur H. McCollum, nato e vissuto in Giappone, da genitori americani, di cui conosceva usi costumi ma soprattutto la lingua e la mentalità, era un capitano di fregata della Marina statunitense e come tale aveva prestato servizio, seppur per
un breve periodo, presso l’ambasciata Usa di Tokyo. McCollum, però era soprattutto un agente del Nio, il Naval Intelligence Office di Washington l’unico abilitato a fornire informazioni di intelligence e documenti di analisi strategica alla Casa Bianca. Fu proprio McCollum a fornire al presidente Roosevelt il Memorandum che lo convinse sulla necessità di sacrificare tante vite americane pur di avere l’opportunità di entrare in guerra contro la Germania e l’Italia degli odiati dittatori Hitler e Mussolini. Il 7 ottobre 1941, due mesi prima dell’attacco giapponese a Pearl Harbor, l’agente del Nio entrò nella Sala Ovale della Casa Bianca consegnando al presidente statunitense quel documento che cambierà la storia. Sui pochi fogli redatti dall’ufficiale si ipotizzava uno scenario a dir poco apocalittico: l’Europa occupata dalle truppe nazi-fasciste e, con la sconfitta militare britannica, un quasi immediato “effetto domino” in America dove i territori posti sotto il controllo di Londra in America centrale, meridionale e nei Carabi ma anche il Canada sarebbero caduti nelle mani di Berlino così come la flotta del Mediterraneo e dell’Atlantico. Era ovvio che da un simile catastrofico scenario ad uno che prevedesse l’attacco diretto agli Usa il passo era breve. Era dunque evidente, e necessario, entrare in guerra al fianco di Londra se non altro per tenere lontana la guerra dal proprio territorio. C’era però un problema non da poco, per la Casa Bianca, da dover risolvere: come avrebbero preso una tale scelta gli elettori americani? Non certo bene a giudicare dai dati di un sondaggio effettuato nel settembre del 1940 (ad un anno dall’inizio della guerra in Europa) secondo il quale quasi il 90% degli americani era ben deciso a rimanere fuori dal conflitto. In più c’era una sorta di “patto” con la nazione da dover rispettare. Roosevelt aveva infatti assicurato gli elettori (“I assure you again, and again, and again…”), e le famiglie americane, che mai nessun “nessun ragazzo americano sarà sacrificato su campi di battaglia stranieri”.

Come era possibile ovviare a questo problema di non poco conto? A fornire la risposta fu sempre il “Memorandum McCollum” (un documento simile a quello nel quale la Cia, 60 anni dopo, assicurava che l’Iraq di Saddam Hussein fosse in possesso di armi di distruzione di massa). Si doveva provocare il Giappone e costringerlo ad attaccare gli Stati Uniti e, per effetto del “Patto Tripartito” firmato tra Germania, Italia e Giappone il 27 settembre del 1940 a Berlino, Washington sarebbe automaticamente scesa in guerra al fianco del cugino britannico contro il “RoBerTo” (una sorta di “stati canaglia” dell’epoca). In fondo Londra era rimasta l’unico baluardo alla straripante potenza delle forze dell’Asse che ora, con l’alleato giapponese, potevano espandere le loro mire anche nel Pacifico. Washington non poteva dunque rimanere a guardare.

McCollum, dimostratosi un accorto stratega oltre ad un ottimo agente di intelligence propose al Presidente otto linee di azione per provocare l’inevitabile risposta di Tokyo:

1 ) accordarsi con Londra per l’utilizzo della base navale di Singapore.

2 ) Accordarsi con l’Olanda, il cui governo era in esilio in Gran Bretagna, per l’utilizzo delle basi nelle Indie olandesi (Sumatra, Borneo, Giava etc…).

3 ) Incrementare gli aiuti al governo nazionalista cinese in guerra con il Giappone.

4 ) Inviare incrociatori pesanti a ridosso delle acque territoriali giapponesi.

5 ) Inviare sommergibili sempre nelle stesse acque di cui sopra.

6 ) Mantenere la flotta americana, all’epoca nel Pacifico, a Pearl Harbor.

7 ) Fare pressioni sull’Olanda affinché negasse le materie prime delle Indie Olandesi al Giappone, compreso il petrolio necessario per la guerra in Cina.

8 ) Imporre un embargo totale al Giappone, d’intesa con Londra, per strangolare l’economia del Sol Levante.

Roosevelt decise di applicare alla lettera l’elenco di “pressioni-provocazioni” intraprendendo una serie di azioni che porteranno poi all’attacco di Pearl Harbor ed al conseguente ingresso nel conflitto mondiale.

tratto da

http://www.storiainrete.com/25/storia-militare/pearl-harbor-il-grande-inganno-di-franklin-delano-roosevelt/
Leggi tutto...
oggi alle ore 14:47 · Ti stimo  ·  1  · Rispondi
Avatar ernestus
ernestus: grazie porcocane, ho letto con grande interesse il tuo post. Grazie ancora per avere illuminato di una luce (possiamo dire nuova?) certi stereotipi "storici". Bravo, mi sei piaciuto!
oggi alle ore 15:23 · Ti stimo  · Rispondi
avatar
ok
Chiacchiera
Avatar ernestus
ernestuslivello 10
oggi alle ore 13:52 - 1.451 visualizzazioni
Devo dirvi la verità: sono davvero rari gli eventi bellici della Seconda Guerra Mondiale che, pur non avendoli vissuti, hanno suscitato dentro di me uno sdegno che, ancora oggi, dopo ben 78 anni, sento ancora aspro e vivissimo! Lo avrete già capito, alludo all'attacco Giapponese alla base militare Americana di Pearl Harbor il 7 Dicembre 1941. Vi risparmio la storia, state tranquilli! Ma se avete tempo e voglia, digitate su Google USS ARIZONA Memorial e guardate che magnifico monumento commemorativo gli Americani hanno realizzato proprio sul relitto della USS ARIZONA che giace appoggiato sul fondo. Questa nave era una delle 5 corazzate che gli Americani avevano ormeggiate in banchina, una infila alle altre. Quando fu bombardata morirono 1.177 marinai e marines su un totale organico di bordo di 1.512 uomini. Leggete anche cosa dice Googl a proposito delle lacrime nere dell'Arizona (digitate: USS Arizona black tears) leggerete una cosa molto bella. BTW, a un tiro di GARAND M1 è ormeggiata un'altra vecchia e gloriosissima nave della Marina Americana: la Corazzata MISSOURI (mi raccomando, pronunciatelo come se non ci fossero le doppie "s" : "Misùri".
L
'Arizona affondò con i serbatoi pieni di nafta perchè la nave doveva essere pronta a intervenire in qualsiasi momento per qualunque destinazione. Da quando la nave fu affondata nel 1941, i serbatoi, attraverso delle microfessure hanno lasciato gocciolare e salire sulla superficie queste piccole gocce di nafta che gli Americani hanno subito ribattezzato le nere lacrime della Corazzata Arizona.
Leggi tutto...
Vaccatacaricamento immaginecaricamentoricarica immagine
 Piace a: 5 facciabuchini 4 commenti
Avatar Grandfather
Grandfather: e se la sono legata al dito
gif animata
 Leggerissima (0.05 Mb)
oggi alle ore 13:56 · Ti stimo  ·  3  · Rispondi
Avatar jurassico50
jurassico50: ciao ernestus, ho visto il programma della battaglia di midway, su Focus. fa piacere che questo canale lo guardano altre persone ciaociaociaookokokbirrebirre
oggi alle ore 13:57 · Ti stimo  ·  2  · Rispondi
Avatar ernestus
ernestus: jurassico50 bene sono lieto che ti abbia fatto piacere. Solo per completezza d'informazione ti ricordo qui che stiamo parlando di due fatti diversi. L'attacco di Pearl Harbor è del 4 Dicembre 1941 mentre la battaglia delle Midway è avvenuta dal 4 al 7 Giugno 1942, circa 6 mesi più tardi!
oggi alle ore 14:05 · Ti stimo  ·  2  · Rispondi
Avatar jurassico50
jurassico50: ernestus quando ho visto la nave sommersa, e monumento storico, l'hanno mostrata nel documentario, ma io per le date sono zero! asdasdasdciaociaociaobirrebirreora aspetto che riprendono le esplorazioni dell'universo
oggi alle ore 14:10 · Ti stimo  ·  2  · Rispondi
avatar
ok
Chiacchiera
Avatar ernestus
ernestuslivello 10
4 Dicembre - 1.464 visualizzazioni
Ebbene si, lo ammetto: oggi forse, ho latitato più del dovuto. Nell'improbabile caso che qualche facciabuchina/no abbia sentito la mia mancanza, eccomi qua con l'ultima foto satellitare (infrarosso) scattata alle 16:00 di oggi.
Come vedete tutta l'Italia è ancora fuori, per il momento, da quella mappazza di nuvole che un'area depressionaria sulle Isole Baleari ha creato per noi. Una caratteristica è la grande lentezza di traslazione verso est al punto che, in Liguria, ancora per tutta la mattinata di domani Giovedì 5 Dicembre ne così tutta la fascia tittenica d'Italia sono attesi annuvolamenti vari con precipitazioni scarse o nulle.
Le piogge, sempre piuttosto deboli sono attese, eventualmente nel pomeriggio ma, sono d'accordo con voi, anche la pioggerella può rompere i cotillons!
La "modestia" degli effetti meteo di questa perturbazione è dovuta al fatto che essa perturbazione si è venuta a formare sul posto, già in pieno mediterraneo e quindi l'energia di questo guasto meteo non è e non può essere pericolosa.......è anche vero, per dirla proprio tutta, che ormai è oltre un mese che piove ininterrottamente qua e là per tutta l'Italia
e il terreno è, quasi dappertutto ormai saturo e fradicio d'acqua e non tiene più.....
Domani altre stimolanti nius da lassù. Siccome sono anche già calate le prime ombre serotine, colgo l'occasione per augurare a tutti una serata piacevole e rilassante!
Leggi tutto...
Vaccatacaricamento immaginecaricamentoricarica immagine
 Piace a: 5 facciabuchini 5 commenti
Avatar Estiquaatsi
Estiquaatsi: fascia Tittenica??? 🤔
Vaccatacaricamento immaginecaricamentoricarica immagine
4 Dicembre alle ore 17:12 · Ti stimo  ·  1  · Rispondi
Avatar Estiquaatsi
Estiquaatsi: 😂😂😂😂😂
4 Dicembre alle ore 17:12 · Ti stimo  ·  1  · Rispondi
Avatar ernestus
ernestus: Estiquaatsi magari fosse quella la fascia. Il fatto è che io ho la pessima abitudine di non rileggere mai quello che scrivo con la tastiera del computer. Anche io avrei preferito una fascia Tittetica ma in realtà volevo dire "Tirrenica" chiedo scusa e mi cospargo il capo di cenere....
4 Dicembre alle ore 17:16 · Ti stimo  ·  1  · Rispondi
Avatar Estiquaatsi
Estiquaatsi: ernestus tranquillo.... scemi si nasce e modestamente io lo nacqui!! 😉
4 Dicembre alle ore 17:16 · Ti stimo  ·  1  · Rispondi
Avatar Persefone
Persefone: Grazie 😘🌻 Buona Serata 🤗🍸🍸
4 Dicembre alle ore 17:24 · Ti stimo  ·  1  · Rispondi
avatar
ok
Chiacchiera
Avatar ernestus
ernestuslivello 10
4 Dicembre - 1.243 visualizzazioni
LADIES & GENTLEMEN, buongiorno a tutti voi. Il meteo è decisamente migliorato nel senso che, nell'immediato, non si prevedono (parlo del Nord-West d'Italia) perturbazioni che ci possano infastidire oltre il lecito.
Vorrei tornare "brevemende" alla famosa questione della bandiera della Repubblica di Genova (quella con la Croce di San Giorgio) ceduta in uso agli Inglesi, ai tempi della Prima Crociata, su esplicita richiesta di Riccardo Cuor di Leone.
Tutta la Royal Navy infatti, ancora oggi usa, come bandiera la "White Ensign" che altro non è che la bandiera di Genova con nel cantone la Union Jack Inglese.
A conferma di tutto quanto sopra espostovi, ecco una bella foto del sottomarino d'attacco Inglese HMS TRAFALGAR con la succitata bandiera che garrisce al vento!
Vaccatacaricamento immaginecaricamentoricarica immagine
 Piace a: 7 facciabuchini 6 commenti
Avatar fioredacciaio
fioredacciaio: Neanche capaci di farsene una loro....
4 Dicembre alle ore 09:20 · Ti stimo  ·  2  · Rispondi
Avatar Darkphonix88
Darkphonix88: la quiete prima della tempesta
4 Dicembre alle ore 09:21 · Ti stimo  ·  2  · Rispondi
Avatar Undertaker76
Undertaker76: Buongiorno ernestus ☕
4 Dicembre alle ore 09:21 · Ti stimo  ·  1  · Rispondi
Avatar Giuditta
Giuditta: Buongiorno
4 Dicembre alle ore 09:36 · Ti stimo  ·  1  · Rispondi
Avatar ernestus
ernestus: fioredacciaio non essere severa con Riccardo Cuor di Leone. Aveva visto bene! Che poi gli Inglesi, noti figli di brava donna, a un certo punto abbiano smesso di pagare ai Genovesi le "royalties" pattuite per l'uso della bandiera a bordo delle navi di Sua Maestà Britannica è un altro discorso, ma Riccardino ci aveva visto giusto! Infatti, all'epoca delle Crociate il Mar Mediterraneo pullulava letteralmente di navi pirata mussulmane che attaccavano qualsiasi veliero di qualsiasi nazionalità....tranne quelli della Repubblica di Genova che avevano, come bandiera quella stessa croce di San Giorgio che poi si è ritrovata, tale e quale, sugli scudi e sul petto dei militari che parteciparono alle Crociate. I pirati non attaccavano le navi genovesi per il semplice fatto che, a bordo di ogni Galeone della Serenissima (si, si, esattamente come Venezia!) Repubblica di Genova era sempre imbarcato anche un reparto di "balestrieri" che, all'epoca, potevano essere definiti benissimo come i Navy Seal medioevali! Addestrati alla perfezione se pocopoco i pirati avessero osato mettere un piede sulla told di un vascello genovese, essi sarebbero stati fatti a pezzi e trucidati dai "cattivissimi Navy Seal Genovesi" e questa è l'unica e sola ragione per cui i pirati non attaccavano mai le navi che esponevano la Croce di San Giorgio.
Leggi tutto...
Vaccatacaricamento immaginecaricamentoricarica immagine
4 Dicembre alle ore 11:22 · Ti stimo  · Rispondi
Avatar fioredacciaio
fioredacciaio: Bravi genovesi a sti stronzi di musulmani di 💩 sempre un c....cosi bisogna fargli
4 Dicembre alle ore 12:08 · Ti stimo  · Rispondi
avatar
ok
Chiacchiera
Avatar ernestus
ernestuslivello 10
2 Dicembre - 1.696 visualizzazioni
Vogliamo dare insieme un'occhiata alla flotta pirata di navi ONG che impazza nel Mediterraneo? C'è anche una "new entry" che è saltata subito ai miei occhi inquirenti. Ma Andiamo con ordine:

OCEAN VIKING ( bandiera Norvegese ) le sue ultime "nius" risalgono alle 15:10 di oggi quando procedeva con rotta 322°(NW) a 4 kn. ( 7,4 km/h) e si trovava a 50 miglia a Est di Malta.

ALAN KURDI ( bandiera Tedesca ) anche le sue "nius" sono aggiornate a oggi, quando procedeva con rotta 75° (ENE) a 7 kn. ( 13 km/h )e si trovava a 20 miglia a Nord di Malta.

OPEN ARMS (bandiera Spagnola ) trovasi ormeggiata perfettamente in banchina nel Porto di Napoli. Motore spento.

E ora la nave che ha suscitato i miei sospetti: si tratta della ODIN FINDER che è vero che batte bandiera Italiana, ma che è, come origine, di costruzione Norvegese ed è stata intestata a Società beneFICHE Norvegesi esattamente come la rossa nave dei medici rossi OCEAN VIKING. Ma non basta: questa "supply vessel" è stata per parecchio tempo a contatto, oggi pomeriggio con la OCEAN VIKING...... Non voglio fare illazioni fuori luogo, ma, in un certo senso, mi aveva sempre
meravigliato che, dove c'è da fare quattrini con una certa disinvoltura sulla pelle dei migranti, non saltasse fuori qualche nave battente bandiera Italiana.....Per il momento ve la faccio vedere qui sotto la ODIN FINDER e devo dire che è una nave che si presenta bene, non è affatto brutta!!
Leggi tutto...
Vaccatacaricamento immaginecaricamentoricarica immagine
 Piace a: 11 facciabuchini 2 commenti
Avatar AlboDeAlbi
Vaccatacaricamento immaginecaricamentoricarica immagine
2 Dicembre alle ore 16:52 · Ti stimo  ·  9  · Rispondi
Avatar Persefone
Persefone: Sganciate i siluri 😡😡😡😡
2 Dicembre alle ore 17:02 · Ti stimo  ·  4  · Rispondi
avatar
ok
Chiacchiera
Avatar ernestus
ernestuslivello 10
2 Dicembre - 1.604 visualizzazioni
LADIES & GENTLEMEN, il peggio è decisamente passato. Si tribola ancora per la coda della vecchia perturbazione al Nord est, lungo la costa Adriatica e la penisola balcanica ma tutto sta rientrando nella normalità di una bella giornata di Dicembre temperatura compresa!.
Nella foto (infrarossi delle 13:30) che vedete qui sotto, potete vedere il tortuoso percorso che fanno le nuvole che quasi percorrono una "S" rovesciata per poi entrare in Mediterraneo dalla sua porta principale:lo stretto di Gibilterra!!!. Dunquue: in alto a sinistra, sulle Isole Britanniche ci sono delle nuvole che fanno parte di un'area di alta pressione che, ormai lo sappiamo, ha un senso di rotazione orario, ragion per cui le nuvole fanno un rapido dietrofront e ritornano sull'Oceano Atlantico, scendendo di latitudine. Arrivate all'altezza della penisola Iberica incontra un'area depressionaria che, girando in senso antiorario, preleva le nuvole arrivate dall'Inghilterra e le sbatte nel Mediterraneo facendole entrare da Gibilterra.
A parte questo comportamento nuvoloso non c'è nulla da segnalare. Le nuvole che si vedono in giro sono nuvole stanche, basse, grigie e sfilacciate
portatrici solo di umdità, foschie e nebbie assortite. Ci vorrà forse ancora un pò di tempo per stabilizzarsi ma Giove Pluvio è d'accordo, le precipitazioni, per il momento sono finite..... forse continueranno ancora le frane, i cedimenti strutturali di ponti strade e manufatti vari ma questo è tutto un altro discorso.
Il tempo all'Aeroporto di Genova:
VENTILAZIONE: Grecale ( da NE ) 12 kn. ( 22,2 km/h )
CIELO: SCT ( scattered ) nuvole sparse a 915 metri di quota.
TEMPERATURA 12 °C.
PRESSIONE : 1013 hPa
UMIDITA' RELATIVA. 66%
Leggi tutto...
Vaccatacaricamento immaginecaricamentoricarica immagine
 Piace a: 3 facciabuchini 0 commento
avatar
ok
Chiacchiera
Avatar ernestus
ernestuslivello 10
1 Dicembre - 1.990 visualizzazioni
E intanto noi in liguria, tanto per non saper né leggere e né scrivere, abbiamo prolungato la giàinatto (sissignori, proprio così, tutta una parola) allerta gialla fino a domattina. Trattasi, sempre e comunque di pioggia debolecaricamento immaginecaricamentoricarica immagine
Pioggia Liguria 
 Piace a: 8 facciabuchini 3 commenti
Avatar rotore
rotore: Autostrada A6 SV-TO nuovamente chiusa dalle 15:30 in entrambi i sensi di marcia per frana
1 Dicembre alle ore 17:16 · Ti stimo  ·  2  · Rispondi
Avatar Persefone
Persefone: Già 😵😵😵
1 Dicembre alle ore 17:22 · Ti stimo  ·  1  · Rispondi
Avatar ernestus
ernestus: rotore sissignore, bravissimo rotore proprio così. Confermo in pieno e in tutto quello che hai scritto. Il fatto è che, ormai, in Liguria il terreno è ormai pregno, saturo d'acqua, non assorbe più nulla, non ci sono coltivazioni agricole ordinate che potevano ostacolare moltissimo i movimenti franosi e quindi non ci rimane che ringraziare il Padreterno che non ha fatto il terreno idrosolubile.........
1 Dicembre alle ore 17:23 · Ti stimo  ·  2  · Rispondi
avatar
ok
Chiacchiera
Avatar ernestus
ernestuslivello 10
1 Dicembre - 1.672 visualizzazioni
A completamento e per maggior chiarezza del mio post di ieri sera a proposito della raccolta delle olive che è stata fatta in Italia nel 2019, vi sottopongo un quadro complessivo indicando, regione per regione la produzione di olive rilevata quest'anno. Vi ricordo qui che il processo di deterioramento delle olive ha inizio nell'istante in cui l'oliva, dal ramo cade per terra sulle reti. La zona dell'impatto è una sorta di ecchimosi dalla quale ha inizio il guasto, il danneggiamento del futto che lo porta in breve a irrancidire irrimediabilmente. Ad Albenga, quando c'è la raccolta delle olive, (noi facciamo la "brucatura" a mano), Terminiamo di mettere le olive nelle cassette da portare al frantoio verso le 16:00. Il mattino dopo alle 07:30 siamo al frantoio e verso le 10:00 già posso assaggiare il primo olio.......una cosa indescrivibile.....si sentono aromi, profumi, sentori che non esistono proprio negli oli del supermercato da 4 euro/litro!!
Vaccatacaricamento immaginecaricamentoricarica immagine
 Piace a: 11 facciabuchini 7 commenti
Avatar CapitanFracassa
CapitanFracassa: giorno caffecaffeciaociao e buona domenica
1 Dicembre alle ore 07:50 · Ti stimo  ·  4  · Rispondi
Avatar ernestus
ernestus: gianni sarà fatto!!!!😉😉👍👍
1 Dicembre alle ore 08:01 · Ti stimo  ·  1  · Rispondi
Avatar ernestus
ernestus: CapitanFracassa buona domenica anche a te!
1 Dicembre alle ore 08:02 · Ti stimo  ·  2  · Rispondi
Avatar Ufetto
Ufetto: Buona domenica ernestus 😊☕🍀🍀🍀
1 Dicembre alle ore 08:04 · Ti stimo  ·  2  · Rispondi
Avatar AlboDeAlbi
AlboDeAlbi: Buongiorno e buona domenica 😊
1 Dicembre alle ore 09:18 · Ti stimo  ·  1  · Rispondi
Avatar Persefone
Persefone: Buon Giorno 😘☕🌻
1 Dicembre alle ore 09:24 · Ti stimo  ·  1  · Rispondi
avatar
ok
loading caricamento post
Facciabuco utilizza i cookie per personalizzare i contenuti, le pubblicità e per analizzare il traffico. Tali informazioni vengono condivise con i nostri partner pubblicitari e di analisi dati.
Accetta tutti i Cookie
×
Preferenze Cookie