Chiacchiera
Avatar ariete59283
ariete59283livello 11
2 Dicembre 2023 - 2.801 visualizzazioni
Tragedia nella serie A albanese, dove a seguito di un malore durante la partita tra Egnatia e Partizani, il giocatore dei padroni di casa Raphael Dwamena è collassato in campo per poi morire nel successivo trasferimento in ospedale.l giocatore, 28 anni, era già stato salvato in due occasioni da un defibrillatore sottocutaneo. “Se morirò sarà per volere di Dio”, diceva Raphael Dwamena aveva 28 anni, era il capocannoniere del campionato albanese e sabato è collassato in campo. Era il 24' della partita del suo Egnatia contro il Partizani e non si sarebbe più ripreso. Nemmeno in ospedale, dove è stata accertata la sua morte «nonostante tutti gli sforzi per riportarlo in vita», come ha spiegato la federcalcio albanese Il ghanese, 28 anni, è collassato in campo durante il match tra l'Egnatia, sua squadra, e il Partizani nella Serie A albanese. L'attaccante, che tra le altre ha indossato anche le maglie di Zurigo, Levante e Saragozza, aveva messo a segno il gol del vantaggio dell'Egnatia nell'amichevole estiva contro l'Inter. Secondo i media albanesi è la terza volta in carriera che il giocatore ha subito un malore in campo, l'ultima è stata purtroppo fatale
The tragic moment Raphael Dwamena had a heart attack and died on the pitch in Albania