Chiacchiera
Avatar ColosseoQuadrato
15 Ottobre - 4.127 visualizzazioni
_ : _ : . M'INPORTA UNA SEGA !
Un cittadino di nazionalità marocchina di 37 anni ha commesso atti osceni in strada prima di aggredire gli agenti della Polizia Locale impegnati a soccorrere la collega investita. Il tutto è accaduto mentre un agente della Polizia Locale del V Gruppo Prenestino era a terra, dopo essere stata investita da un motociclista in transito in Via di Torpignattara e gli operanti erano intenti a prestarle soccorso.
I caschi bianchi si stavano occupando della gestione della viabilità e della messa in sicurezza dell'area, quando lo straniero, già soggetto a daspo e a decreto di espulsione dallo scorso anno , ha iniziato a masturbarsi in mezzo alla folla, con il rischio di essere visto anche dai minori presenti .
Gli agenti sono intervenuti immediatamente per interrompere il 37enne, il quale, dopo aver tentato di opporre resistenza e cercato di aggredire i caschi bianchi, è stato arrestato. Trovato senza documenti, F. M. è stato sottoposto agli accertamenti di rito ed ai rilievi foto-dattiloscopici e a processo con rito direttissimo.