Satira
Avatar ColosseoQuadrato
13 Ottobre - 4.937 visualizzazioni
- . - . - QUANDO " I FIGLJE SO' PIEZZE 'E ..... "
Il figlio di Vasco condannato a un anno e 10 mesi di carcere: “Assurdo, pago scotto di avere come padre una star”
Davide Rossi, figlio del cantante Vasco, è stato condannato ad un anno e 10 mesi di carcere con la revoca della patente.
Non si fermò allo stop, scontrandosi poi con un'auto su cui viaggiavano due donne che riportarono ferite. Dopo lo scontro il figlio del cantante si allontanò dal luogo dell'incidente senza prestare soccorso : il giudice l'ha riconosciuto colpevole di lesioni personali stradali gravi e omissione di soccorso stradale. Con Rossi, è stato condannato a nove mesi Simone Spadano che si trovava in auto con lui, accusato di favoreggiamento per avere dichiarato il falso affermando che era lui al volante al momento dell'incidente.
“Purtroppo c'è stata una profonda ingiustizia. Io non ho fatto nulla, non guidavo, c'è un Cid a testimoniare questo, come è possibile che non venga preso in considerazione e vengano prese in considerazione dichiarazioni, e anche referti, usciti fuori molto dopo? È assurdo, non mi capacito”, è lo sfogo a caldo di Davide
Rossi. “Sto pagando lo scotto di essere figlio di un personaggio famoso ma sono fiero di esserlo, e spero che uscirà la verità, perché veramente questa cosa mi sta distruggendo”. “Sono amareggiato per la sentenza che mi sembra profondamente ingiusta perché sono state accolte solo le tesi dell'accusa. Sono convinto che Davide ha detto la verità e ho fiducia nella magistratura che, spero, ristabilirà in appello ‘la Verità'”, è stato il commento di Vasco, che si è schierato al fianco del figlio.
Leggi tutto...
Vaccataloadingricarica