Chiacchiera
Avatar 10robi90
10robi90livello 4
13 Gennaio - 2.512 visualizzazioni
Ma perché un induista o un taoista, nato il prossimo anno, dovrebbero basarsi sul 2021...dopo cristo? Ma che gliene frega a loro di cristo? Davvero non possiamo iniziare una nuova datazione che sia dal primo nobel per la pace ( questo sarebbe l'anno 120 ), o contando dalla pubblicazione della relatività ristretta, o dalla scoperta della doppia elica del DNA, insomma una data mondiale non-religiosa? Che è? Ragiona ancora qualcuno in sesterzi?