loading
Esilio
14 Giugno, 09:36 Link al post
Liberatemi
Facciabuchino
avatar
Attivo da: Aprile 2020
Messaggi: 2

Mi permetto di consigliare una maggiore specifica nelle motivazioni che portano all'esilio di un utente.
Le motivazioni come "Non si usano certi toni" oppure "Non si può offendere" senza che vengano specificati come, dove e quando tali violazioni alle norme sono state disattese, sono troppo vaghe e lascia spesso l'utente senza neanche rendersi conto dell'eventuale violazione, soprattutto se poi i post vengono eliminati. L'utente stesso potrebbe essere indotto a pensare di essere vittima di una ingiustizia, e il senso di aver subito una ingiustizia viene poi acuita nel momento in cui scrivono in privato per chiedere delucidazioni e nessuno che risponde. Siate quindi più precisi e date la possibilità a chi ha commesso un eventuale errore di rendersene conto. D'altronde si scrivono un sacco di cose, post o commenti che siano, e non è che uno si ricorda sempre tutto.
Saluti.

Ultima modifica: 14 Giugno, 13:12
Citazione
20 Luglio, 12:05 Link al post
IperCazzeggioVIP
Vip
avatar
Attivo da: Aprile 2019
Messaggi: 6

Liberatemi ha scritto:
Mi permetto di consigliare una maggiore specifica nelle motivazioni che portano all'esilio di un utente.
Le motivazioni come "Non si usano certi toni" oppure "Non si può offendere" senza che vengano specificati come, dove e quando tali violazioni alle norme sono state disattese, sono troppo vaghe e lascia spesso l'utente senza neanche rendersi conto dell'eventuale violazione, soprattutto se poi i post vengono eliminati. L'utente stesso potrebbe essere indotto a pensare di essere vittima di una ingiustizia, e il senso di aver subito una ingiustizia viene poi acuita nel momento in cui scrivono in privato per chiedere delucidazioni e nessuno che risponde. Siate quindi più precisi e date la possibilità a chi ha commesso un eventuale errore di rendersene conto. D'altronde si scrivono un sacco di cose, post o commenti che siano, e non è che uno si ricorda sempre tutto.
Saluti.
Hai ragione

Citazione
20 Luglio, 12:08 Link al post
Cazzeggiatore06
Facciabuchino
avatar
Attivo da: Settembre 2018
Messaggi: 32

Liberatemi ha scritto:
Mi permetto di consigliare una maggiore specifica nelle motivazioni che portano all'esilio di un utente.
Le motivazioni come "Non si usano certi toni" oppure "Non si può offendere" senza che vengano specificati come, dove e quando tali violazioni alle norme sono state disattese, sono troppo vaghe e lascia spesso l'utente senza neanche rendersi conto dell'eventuale violazione, soprattutto se poi i post vengono eliminati. L'utente stesso potrebbe essere indotto a pensare di essere vittima di una ingiustizia, e il senso di aver subito una ingiustizia viene poi acuita nel momento in cui scrivono in privato per chiedere delucidazioni e nessuno che risponde. Siate quindi più precisi e date la possibilità a chi ha commesso un eventuale errore di rendersene conto. D'altronde si scrivono un sacco di cose, post o commenti che siano, e non è che uno si ricorda sempre tutto.
Saluti.
Hai pienamente ragione. Ad esempio ora sono in stato di esilio ma l'unica motivazione data è questa: OFFESE. E non ci sto capendo niente. Perciò auspico che questa proposta venga presa in considerazione.

Citazione
Rispondi